September 21, 2017, Thursday

From BIMIB

Jump to: navigation, search

Subpercorso Bioinformatica

All'interno del percorso "Metodi e Modelli per le Applicazioni", esiste il subpercorso "Bioinformatica" studiato appositamente per chi volesse approfondire alcune tematiche relative la risoluzione dei problemi tipici del trattamento di dati genomici.

In particolare sarà data rilevanza alle tematiche algoritmiche e modellistiche, fondamentali per la risoluzione di problemi su dati di grandi dimensioni. Sono inoltre a disposizione numerosi argomenti di stage in ambito bioinformatico che permettono di mettere in pratica le nozioni acquisite durante il corso di studi.

Il subpercorso si caratterizza per il fatto che un insegnamento a scelta deve essere uno dei seguenti.

  • Algoritmica su stringhe
    Il corso introduce i principali algoritmi di ricerca nei testi che trovano applicazione nella realizzazione di strumenti software oggi utilizzati in Internet e in ambiente Web per l’elaborazione di diverse tipologie di dati. In particolare, lo studente acquisisce l’abilità di progettare semplici algoritmi di ricerca di pattern che hanno applicazione in Bioinformatica o nella realizzazione di algoritmi per motori di ricerca.
  • Biologia per l'Informatica
    Il corso si propone di fornire allo studente le conoscenze di base utili a interpretare il significato dell’informazione genetica. L’obiettivo principale del corso è di rendere familiare lo studente con la struttura dell’informazione genetica ed il modo in cui tale informazione viene utilizzata nella cellula. Al termine del corso lo studente avrà acquisito la capacità di interpretare sequenze di DNA, di reperire sequenze nelle banche dati, e di comprenderne le annotazioni, oltre alla capacità di reperire informazioni biologiche su una sequenza di cDNA tramite interrogazione di banche dati bioinformatiche.
  • Interazione Uomo-Macchina
    Il corso fornisce una introduzione generale alle problematiche del design dell’interazione uomo-computer per la realizzazione di sistemi usabili
  • Laboratorio di Bioinformatica
    Il corso presenta metodologie computazionali classiche di analisi ed elaborazione di dati biologici mediante l’utilizzo di strumenti software. Al termine del corso lo studente deve innanzitutto acquisire conoscenze di base sulle metodologie classiche di analisi ed elaborazione dei dati biologici. Quindi deve conoscere gli strumenti software oggi maggiormente utilizzati nell’ambito delle analisi dei dati biologici (analisi di sequenze, analisi di dati di espressione genica, etc..). Deve saper impostare un lavoro di analisi di dati prodotti da sperimentazione (in vivo o in vitro) biologica. Inoltre lo studente acquisisce la capacità di elaborare una metodologia di analisi di dati biologici effettuando prove pratiche in laboratorio relative a situazione classiche che il bioinformatico affronta.
  • Metodi Computazionali per la Biologia
    Nel corso vengono presentate le nozioni di base relative a calcolo molecolare e bioinformatica ed alcuni modelli di computazione non-convenzionali, trattandone gli aspetti relativi alla potenza computazionale e la loro applicazione alla soluzione di problemi computazionalmente complessi.
    Verranno inoltre presentati alcuni algoritmi fondamentali per soluzione di problemi biologici quali protein folding e allineamento di sequenze di DNA.
    Al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di comprendere e investigare in modo autonomo gli aspetti computazionali e di complessità di differenti modelli di calcolo naturale, e dovranno dimostrare di saper progettare algoritmi utili alla soluzione di problemi biologici.